Guanciale

Si ricava da carne di maiali italiani. Si rifila in modo da dargli la caratteristica forma triangolare, quindi viene lavorato con sale e pepe.
Dopo una stagionatura di circa due mesi viene tagliato a strisce.
Adatto per essere rosolato in padella in pochi minuti è l’ideale per la pasta all’amatriciana.